Nuova classifica di Greenpeace sul tonno in scatola: “Promosso ASdoMAR, rimandato Rio Mare, bocciato Mareblu” | Greenpeace Italia

Greenpeace pubblica la quarta edizione della classifica “Rompiscatole” che valuta la sostenibilità del tonno in scatola venduto in Italia. A due anni dall’ultima classifica, le aziende che davvero si stanno impegnando per contrastare la pesca distruttiva salgono di posizione mentre chi non mantiene le promesse, come Mareblu, finisce sul fondo. Per la prima volta un marchio arriva in fascia verde: ASdoMAR. Seguono Esselunga e Conad, mentre Rio Mare, leader del mercato italiano, rimane in quarta posizione perché dimostra di voler mantenere gli impegni ma non ha fatto ancora abbastanza.

Sorgente: Nuova classifica di Greenpeace sul tonno in scatola: “Promosso ASdoMAR, rimandato Rio Mare, bocciato Mareblu” | Greenpeace Italia

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Campagne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...