Internazionale » Bibite amare per i lavoratori immigrati

La Coca-Cola è uno dei principali acquirenti del succo d’arancia concentrato prodotto in Calabria. E sembra poco interessata a contrastare il fenomeno del lavoro nero che è alla base della sua produzione.

Internazionale » Bibite amare per i lavoratori immigrati.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Consumo critico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...