Ai gas della provincia di Ancona

Ai gasisti e alle gasiste dei GAS soci REES

A tutti i gasisti e le gasiste dei GAS attivi nelle Marche

Care amiche gasiste e amici gasisti marchigiani,

come forse già sapete da una precedente e-mail, dopo l’esperienza umbra dei giorni scorsi, l’8 febbraio anche nella nostra regione è stata presentata una proposta di legge che riguarda il sostegno ai GAS marchigiani. Una iniziativa che va nel senso del sostegno alla nostra esperienza di gruppi di acquisto solidale e che rappresenta un riconoscimento esplicito che più volte abbiamo auspicato nelle feste regionali e locali dei GAS in cui abbiamo avuto modo di confrontarci. La proposta di legge, presentata dalla Federazione per la Sinistra, è avvenuta senza coinvolgerci e le modalità ed i tempi di presentazione della legge stessa ci hanno lasciato perplessi. Alcuni di noi, a titolo personale hanno voluto manifestare ai proponenti della legge il senso di gratitudine per lo spirito dell’iniziativa, ma anche la delusione per le modalità di presentazione. Altri seppur condividendo le critiche hanno ritenuto che le stesse siano state mosse in modo spigoloso.

Oltre alla forza politica che ha presentato la proposta di Legge, altre forze politiche partitiche (per ora separatamente) si sono dichiarate intenzionate ad incontrare i Gas per mettere a punto un percorso migliorativo della proposta di legge stessa da sviluppare in maniera più partecipata.

Dopo una breve consultazione informale da parte di alcuni gasisti e gasiste e di soci REES è emersa la disponibilità a voler tentare questo possibile percorso. Ovviamente, per far si che questo processo sia effettivamente partecipato e rappresentativo è importante che quanti più gruppi possibili siano coinvolti.

La nostra proposta si articola nei seguenti tre punti:

  1. per discutere la proposta di legge e per giungere alle proposte migliorative condivise pensiamo che la modalità migliore sia quella di formare un gruppo di lavoro composto dai membri di ogni GAS marchigiano e dai soci REES che vogliano partecipare.
  2. per non rendere troppo pesante e lenta questa “macchina” il lavoro propositivo e di dibattito dovrà essere svolto principalmente “on line” limitando al massimo gli incontri in presenza (sarà creata una mailing list temporanea dei partecipanti al gruppo)
  3. per soddisfare le necessità dei presentatori della Proposta di Legge, rispetto alla celerità del processo, il gruppo di lavoro dovrebbe porsi dei limiti temporali (un massimo di un paio di mesi)

Vi chiediamo, dunque, se lo ritenete importante e prioritario, di:

  1. presentare subito questa nostra proposta all’interno dei vostri gruppi
  2. identificare uno/a o più gasisti/e che vogliano partecipare al gruppo di lavoro
  3. discutere della proposta di legge (che trovate in allegato) all’interno del vs gruppo e di comunicare le vostre disponibilità, riflessioni e suggerimenti.

Vi preghiamo comunque di rispondere a questa mail specificando se intendiate comunque delegare la rappresentanza del vostro gruppo al gruppo di lavoro che si costituirà.

Vi invitiamo a comunicare le vostre decisioni a questi indirizzi :

per Marche Sud (prov. MC – AP – FM) Toni Montevidoni :tonimon@hotmail.com

per Marche Centro e Nord (prov. PU) Alessandro Panaroni :saltafossi@livecom.it
Un caro saluto a tutti e tutte

per REES Marche Katya Mastantuono

APPROFONDIMENTO
La proposta di legge sarà discussa nella seguente commissione

http://www.consiglio.marche.it/istituzione/commissioni/scheda.php?commissione=3

e come da comunicazione di David Fiacchini ”L’iter delle proposte di legge è piuttosto lungo e anche per questo testo ci sarà spazio per audizioni (delle associazioni, come la REES ad esempio), per modifiche nel merito (ad esempio con interventi dei singoli consiglieri in fase di votazione in seno al Consiglio Regionale) e integrazioni nella forma.”.

Per i gas marchigiani potrebbe però essere un momento importante di confronto e riflessione per arrivare ad una proposta che tenga conto delle realtà e dei processi in atto.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...